La lavavetreria da laboratorio è uno strumento essenziale per due motivi: mantiene la sterilizzazione degli strumenti e ne garantisce l’igiene e la riusabilità.

Nelle analisi è fondamentale che i contenitori come beute o provette in vetro non abbiano residui di sostanza, perché altrimenti il risultato della ricerca potrebbe uscirne falsato. Le lavavetrerie funzionano come delle potenti lavastoviglie: possono avere diversi programmi per disinfettare e raggiungono una temperatura interna fino a 95°C; inoltre hanno degli appositi cestelli intercambiabili in cui riporre in sicurezza strumenti delicati di varie dimensioni. Un’accortezza importante è separare gli scarichi delle lavavetrerie dagli altri scarichi, per non contaminare la rete fognaria con sostanze chimiche potenzialmente nocive.

Lavavetrerie: i modelli e gli accessori di Artiglass

Artiglass propone quattro modelli di lavavetrerie da laboratorio:

Artiglass offre un’ampia scelta di cestelli per lavavetrerie compatibili con tutti i modelli: supporti beakers, supporti a molle, lavamatracci e carrelli.

Lavavetrerie da laboratorio

Lavavetrerie da laboratorio

La lavavetreria da laboratorio è uno strumento essenziale per due motivi: mantiene la sterilizzazione degli strumenti e ne garantisce l’igiene e la riusabilità.

Nelle analisi è fondamentale che i contenitori come beute o provette in vetro non abbiano residui di sostanza, perché altrimenti il risultato della ricerca potrebbe uscirne falsato. Le lavavetrerie funzionano come delle potenti lavastoviglie: possono avere diversi programmi per disinfettare e raggiungono una temperatura interna fino a 95°C; inoltre hanno degli appositi cestelli intercambiabili in cui riporre in sicurezza strumenti delicati di varie dimensioni. Un’accortezza importante è separare gli scarichi delle lavavetrerie dagli altri scarichi, per non contaminare la rete fognaria con sostanze chimiche potenzialmente nocive.

Lavavetrerie: i modelli e gli accessori di Artiglass

Artiglass propone quattro modelli di lavavetrerie da laboratorio:

  • Smeg Basic GW 2145: è acquistabile completa di cestelli superiori e inferiori. La lavavetreria raggiunge una temperatura di 95°C, è dotata di un dosatore per il detergente alcalino in polvere e di uno sportello con sistema di blocco porta elettronico, per garantire la sicurezza di chi lo utilizza.
  • Smeg Basic GW 1160S: questa lavavetreria raggiunge una temperatura di 95°C e la mantiene costante per circa 10 minuti, garantendo la disinfezione termica e uccidendo batteri, funghi e virus, inclusi HBV e HIV. È dotata di un processo di asciugatura termodinamica.
  • Smeg Basic GW 1160: questo modello di lavavetreria non ha i cestelli in dotazione, vanno quindi acquistati a parte. Ha nove programmi di lavaggio e disinfezione disponibili. La vasca di lavaggio e la controporta sono in acciaio inox AISI 316L.
  • Smeg Basic GW 4060: è possibile collegare la macchina a una stampante esterna o al pc. Questa lavavetreria ha un sistema di asciugatura ad aria calda con filtro e due livelli di lavaggio indipendenti e non è provvista di cestelli.

Artiglass offre un’ampia scelta di cestelli per lavavetrerie compatibili con tutti i modelli: supporti beakers, supporti a molle, lavamatracci e carrelli.

Lavavetrerie da laboratorio
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

15 elementi

per pagina
Loading ...
Carica altri...
Imposta la direzione decrescente
Mostra come Griglia Lista

15 elementi

per pagina